Fronte del Palco
 

Il cantautore reggino Michelangelo Giordano premiato all’International Art Festival di Batumi in Georgia

Grande successo per Michelangelo Giordano che è salito sul palco dell'Intenational Art Festival di Batumi in Georgia, dal 15 al 17 novembre, per rappresentare l'Italia. Numerose le nazioni rappresentate durante la manifestazione, ma Michelangelo Giordano ha fatto breccia nel cuore del pubblico georgiano e di tutti coloro che hanno raggiunto Batumi per questa importante iniziativa. Il cantautore calabrese ha proposto alcune canzoni proprie e, durante il Gran Gala finale, ha salutato il pubblico georgiano con un medley di alcune delle canzoni italiane più famose all'estero. Il pubblico ha applaudito, cantato e ballato a ritmo di musica; quella musica italiana che Michelangelo Giordano ha saputo rappresentare al meglio e per la quale ha ricevuto il Premio dagli organizzatori. Un altro importante riconoscimento per il cantautore reggino è arrivato dalla rappresentazione polacca presente in Teatro che lo ha invitato ufficialmente in Polonia nel prossimo mese di maggio; un invito graditissimo da Michelangelo Giordano che è onorato di esportare la nostra cultura, la nostra musica e la nostra lingua italiana all'estero. Il merito di questo successo va anche all'Associazione Georgia in Calabria che ha proposto il cantautore calabrese agli organizzatori del Festival. Ad accompagnare Michelangelo Giordano durante questa avventura è stato il suo produttore Antonio Pirillo che da anni lavora insieme al produttore artistico Stefano Pulga per mettere a nudo l'anima musicale del cantautore Michelangelo Giordano; un team che è stato confermato anche per il secondo album in uscita a breve.