Rubano auto della comunità che li ospita, inseguiti ed arrestati nel Crotonese

Due pregiudicati, un 39enne e un 36enne, che stavano scontando una pena presso una comunita' terapeutica sono stati arrestati per aver rubato un'auto della stessa comunita' per allontanarsi dalla struttura, salvo poi essere intercettati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Crotone e della stazione di Cutro con l'ausilio della Polizia di Stato.

I carabinieri li hanno intercettati lungo la strada statale 106 in localita' Sant'Anna di Isola di Capo Rizzuto dove pero' non si sono fermati all'alt intimato dai militari, proseguendo nella fuga e mettendo in serio pericolo l'incolumita' degli altri automobilisti e delle pattuglie che si erano poste all'inseguimento. Bloccati dopo diversi chilometri, i due sono stati dichiarati in stato di arresto e dovranno rispondere dei reati di furto aggravato, evasione e resistenza a pubblico ufficiale. Terminate le formalita' di rito sono stati tradotti presso il carcere di Crotone.

Creato Mercoledì, 17 Luglio 2019 12:05