Crotone
 

Mauro Palma a Crotone: “Consiglio regionale nomini garante dei detenuti”

palma mauro"La legge c'è, è soddisfacente, ma non c'è ancora la nomina. E' stata fatta una lista di candidati. Scrivero' al presidente del Consiglio regionale per chiedergli di portare a termine la procedura". Lo ha detto Mauro Palma, presidente dell'Autorita' Nazionale del Garante dei diritti dei detenuti e delle persone private della libertà personale in visita a Crotone facendo riferimento alla mancata nomina del Garante regionale dei detenuti. "Voglio essere cauto - ha aggiunto Palma – perché so che la legislatura sta finendo e non vorrei che si pensasse che voglia accelerare perché magari chi arriverà dopo fermerà tutto. E' anche vero che sono due anni che con la Regione Calabria discutiamo del Garante per i detenuti".

Il Garante ha poi parlato della realà carceraria di Crotone. "La situazione - ha detto - qui non è problematica. E' vero che la casa circondariale è affollata, visto che rispetto alla capienza di 109 posti, i detenuti sono 144, ma è una situazione che in una realtà piccola come questa si riesce a gestire. Mi auguro piuttosto che la casa circondariale di Crotone abbia un direttore fisso perché qui in Calabria vedo spesso direttori mobili".