Crotone
 

Blitz contro i Grande Aracri in Emilia Romagna, Sindaco Piacenza: "Noi estranei, ci tuteleremo"

"Ribadiamo la totale estraneita' dell'amministrazione e del Comune di Piacenza da questa vicenda, per cui non accettiamo alcun tipo di bassa speculazione politica, e valuteremo ogni azione a tutela del buon nome e della trasparenza dell'attivita' dell'Ente". Cosi' il sindaco Patrizia Barbieri interviene sull'arresto per 'Ndrangheta del presidente del Consiglio comunale. "La notizia del coinvolgimento nell'indagine antimafia di Giuseppe Caruso, comunque non nell'ambito della sua attivita' politica o amministrativa, ma espressamente legata al suo ruolo di funzionario dell'Agenzia delle Dogane e alla sua attivita' professionale privata - dice il sindaco - ci ha lasciato sconcertati e profondamente scossi. Nell'esprimere il grande apprezzamento per l'operazione delle forze dell'ordine e massima fiducia nell'azione della magistratura, riaffermiamo la massima condanna per ogni tipo di mafia, che combattiamo e combatteremo sempre con il massimo impegno e con tutte le nostre forze".