Crotone
 

Crotone, si barrica in casa con la madre: 38enne sottoposto a Tso

Si era barricato in casa, in stato di agitazione, assieme all'anziana madre ed entrambi, per un bel po' di tempo, si sono rifiutati di aprire la porta dell'appartamento. Un uomo di 38 anni, di Crotone, e' stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio dopo che una squadra di vigili del fuoco e' riuscita, con l'ausilio di un'autoscala, a raggiungere il balcone dell'abitazione e a farsi aprire consentendo ai sanitari di procedere. A dare l'allarme sono stati alcuni condomini dell'edificio, preoccupati per le urla provenienti dall'appartamento. All'arrivo dei vigili del fuoco il trentottenne e la madre hanno, pero', manifestato la volonta' di non aprire la porta del loro appartamento. A quel punto, dopo avere raggiunto un balcone, gli operatori sono riusciti a convincere l'uomo a sottoporsi al Tso. Sul posto oltre ai vigili e i sanitari e' intervenuta anche la polizia di Stato (Ansa).