Capitaneria di Porto conferma: “Nessun dispero a Melissa”

Non c'era alcun disperso in mare fra il gruppo di migranti di etnia curda che all'alba di ieri e' approdato sulla costa di Torre Melissa, nel Crotonese. A confermarlo è la Capitaneria di Porto di Crotone i cui mezzi di soccorso hanno effettuato ricerche per tutta la giornata di ieri fino al tramonto, quando sono state sospese per mancanza di luce. Ma anche perche', incrociando i dati tra le forze di polizia intervenute sul posto dello sbarco, e' stato possibile accertare che l'intero gruppo di migranti, composto da 50 persone, era stato tratto in salvo e trasferito al Centro di accoglienza di Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto dove tuttora si trovano per le procedure di identificazione e l'avvio delle pratiche per il riconoscimento della protezione per motivi umanitari.

Creato Venerdì, 11 Gennaio 2019 17:22