Crotone
 

Ugo Pugliese proclamato presidente della Provincia di Crotone

pugliese ugosindaco500Ugo Pugliese e' stato proclamato ufficialmente questa mattina presidente della Provincia di Crotone. Pugliese, sindaco di Crotone, e' stato eletto nella serata di ieri alla guida dell'ente intermedio con 134 voti su 288. "Mettero' immediatamente mano al bilancio per affrontare la situazione economica dell'ente e subito dopo si passera' alle infrastrutture, per le quali ho gia' in programma degli incontri istituzionali per la 106" ha dichiarato il neo presidente. Ugo Pugliese subentra alla guida della Provincia di Crotone a Nicodemo Parrilla, ex sindaco di Ciro' Marina, arrestato il 9 gennaio scorso nell'ambito dell'operazione antimafia della Dda di Catanzaro denominata Stige che di fatto ha decapitato diversi enti locali.

A cominciare proprio dal Comune di Ciro' Marina che, su proposta del ministro dell'Interno, e' stato sciolto per infiltrazioni mafiose lo scorso 19 gennaio ed e' attualmente guidato da una commissione straordinaria. Stessa sorte e' toccata al Comune di Strongoli il cui sindaco, Michele Laurenzano, e' rimasto coinvolto al pari di Parrilla nella stessa operazione antimafia. Lo scioglimento del Consiglio comunale di Strongoli e' stato disposto due giorni fa, 17 aprile, ed oggi si e' insediata la commissione straordinaria. Di conseguenza in questi due Comuni non si votera' per il rinnovo di sindaco e consiglio nella tornata elettorale fissata per il prossimo 10 giugno. Sono al lavoro le commissioni d'accesso antimafia, invece, nei comuni di Casabona e Crucoli, dove amministratori e consiglieri risultano ugualmente coinvolti nell'indagine antimafia "Stige". (AGI)