Crotone
 

La StraCrotone torna a correre

Domenica 15 aprile si è disputata tra le principali vie della città pitagorica la mitica gara podistica StraCrotone, tappa di Campionato Regionale FIDAL e corsa ad andatura libera aperta a tutti.

Questa seconda nuova edizione ha visto più che raddoppiare i numeri dei partecipanti rispetto lo scorso anno. Quasi trecento corridori hanno invaso le strade e colorato la città, su un percorso reso estremamente sicuro grazie allo straordinario lavoro delle Forze dell'Ordine e del Comune di Crotone, che insieme all'organizzazione di HERA ORA, della Scuola Atletica Krotoniate, co-organizzatrice dell'evento e prima squadra al traguardo per numero di atleti, e alle tante associazioni e volontari hanno permesso di far correre la gara in un contesto di totale libertà.

La StraCrotone è stata vinta con il tempo di 30 minuti e 37 secondi dal padrone di casa IDAM Ayoub, che per la prima volta ha corso in una gara ufficiale nella sua città. Emozionato al traguardo ha ricevuto l'abbraccio e l'applauso di tutto il pubblico e del suo coach Scipione Pacenza.

Secondo assoluto PETARRA Andrea della Apuliathletica di Brindisi (32'14''), seguito al terzo posto da URSANO Luca della Cosenza K42 (32'20'').

La maglia di campione Master maschile della tappa di Campionato FIDAL è stata vinta da AUDIA Paolo della Jure Sport, con il tempo di 33'40''.

Nella categoria femminile assoluti prima classificata CARDAMONE Vanessa, della Scuola Atletica Krotoniate, la fortissima atleta, nuovo acquisto della società di atletica crotonese, già capace di chiudere la maratona di New York sotto le tre ore, ha completato i due giri della StraCrotone con il crono di 43'30'', aggiudicandosi anche la maglia di campionessa di tappa regionale del campionato Master della Federazione Italiana di Atletica Leggera FIDAL.

Sceconda assoluta CICCONE Rosa dell'Atletica Sciuto (43'45''). Terza GIOBERTI Sabrina della Cosenza K42 (44'17'').

Sul sito internet della FIDAL (link) si possono trovare tutte le classifiche e i tempi della gara competitiva.

Molte le società provenienti dall'intera regione e non solo. E tanti i partner e gli sponsor che hanno partecipato all'organizzazione offrendo anche premi e gadget nelle sacche gara StraCrotone. Tra questi il Maestro orafo Michele Affidato, che ha premiato con la Colonna d'Argento i primi assoluti, la COOP main sponsor, MIZUNO sponsor tecnico, Scalise Sport, Acqua MANIVA, Buscema dal 1950, ESI, TRONY, ErgoSum, il Maestro artigiano Nicola Torchia, birrificio Blandino, Fashion & Accessories, Mondo Vino e il media partner RADIO STUDIO 97.

Oltre alla gara agonistica competitiva del Campionato FIDAL, ottimi risultati sono giunti anche dalla corsa ad andatura libera, dove bambini, famiglie e appassionati di sport, hanno potuto divertirsi e correre insieme, anche con ottimi tempi. I premi speciali offerti dai tanti partner del network HERA ORA sono stati consegnati alla fine della manifestazione sul palco.

Prossimo appuntamento da non mancare quindi all'edizione 2019 della StraCrotone.