Crotone
 

Si riunisce Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica per esaminare situazione di Isola Capo Rizzuto (Kr)

Il prefetto di Crotone Cosima di Stani ha presieduto una riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, nella quale e' stata esaminata la situazione del territorio del Comune di Isola di Capo Rizzuto, recentemente sciolto per infiltrazioni mafiose.

E' stata stabilita un'intensificazione dei servizi delle forze di polizia, anche nella direzione della realizzazione degli obiettivi fissati dal "Focus 'ndrangheta", attraverso moduli mirati, selettivi e riferiti ad obiettivi selezionati che, comunque, assicurino visibilita' sul territorio e rafforzino la percezione dell'intervento dello Stato a tutela della comunita'. Nel corso della riunione, il prefetto, nell'evidenziare che "un controllo piu' incisivo" deve essere assicurato anche attraverso il sistema di video-sorveglianza - costituito da circa 50 telecamere, che peraltro in quel Comune e' stato installato, a suo tempo, a cura del ministero dell'Interno, ma che presenta diffuse carenze di funzionamento - ha invitato la Commissione straordinaria ad effettuare le opportune verifiche per valutarne il ripristino.