Crotone
 

Le mani del clan Arena sul Cara, Leonardo Sacco al gip: “Nessuna appropriazione di fondi”

saccoleonardo600"Abbiamo fatto tutto alla luce del sole. É tutto tracciato e ricostruibile e non ci sono appropriazioni di fondi da parte di nessuno". Lo ha detto il Governatore della Misericordia di Isola Capo Rizzuto, Leonardo Sacco, al Gip di Crotone, Abigail Mellace, nel corso dell'udienza di convalida del fermo per i presunti illeciti nella gestione del Cara. Sacco, che é detenuto nel carcere di Vibo Valentia, é apparso molto provato. "Leonardo Sacco - hanno detto i suoi difensori, gli avvocati Giancarlo Pittelli e Francesco Verri - ha deciso di sottoporsi ad interrogatorio e di rispondere alle domande del giudice benché fosse molto provato. Ha fornito la sua versione dei fatti precisando di non essere riuscito a leggere tutto il provvedimento. Ha escluso qualunque ipotesi di appartenenza e complicità con la criminalità ed ha chiarito di aver intrattenuto rapporti leciti ed autorizzati con tutti i fornitori".