Crotone
 

Crotone, il sindaco Pugliese: "Abbiamo storia e ricchezze del territorio"

"Mi fa molto piacere che la stampa internazionale cominci a scoprire la Calabria per i suoi tanti aspetti positivi. Noi siamo pronti a raccogliere la sfida". Ugo Pugliese e' sindaco di Crotone, la citta' di Pitagora, tappa obbligata di qualsiasi itinerario turistico calabrese. Apprende con soddisfazione l'indicazione del New York Times che invita a visitare la Calabria. La colonna del tempio di Hera Lacinia, alla periferia della citta', e' la testimonianza piu' visibile del passato magno-greco del capoluogo calabrese. La locale squadra di calcio neo promossa in serie A, i cui giocatori portano sulle magliette l'invito a vistare la Calabria, e' la bandiera della volonta' di riscatto di un territorio in cui pure i problemi non mancano. Pugliese, alle prese con le mille vertenze che assillano un sindaco, risponde al telefono al cronista dell'Agi fra una riunione e l'altra, ma non si da' per vinto. "Non posso che essere felice - dice - per quanto scrive un testata cosi' prestigiosa. La Calabria puo' offrire tutto quello che e' necessario per un turismo di qualita'. La nostra citta' si trova sul mare, ma in 20 minuti e' possibile raggiungere i monti della Sila, uno dei posti piu' salubri d'Europa. Crotone e' il simolo della storia di questa regione, con un passato glorioso di cui il patrimonio arheologico e' il segno piu' tangibile. Per non parlare del patrimono enogastronomico. Vengano pure a trovarci i turisti: assaggeranno il nostro cibo e il nostro vino Ciro'". (AGI)