Cosenza
 

Guccione (Pd): “Da Regione nessuna strategia su impianti sciistici di Lorica”

"Il 30 giugno è scaduta la gestione provvisoria degli impianti sciistici di Lorica affidata a Ferrovie della Calabria Srl e all'Arsac con cui il Comune di Casali del Manco ha stipulato apposite convenzioni. In vista di questa scadenza avevo inviato un'interrogazione a risposta scritta al presidente Jole Santelli per capire quali provvedimenti intendesse adottare in merito al rilancio degli impianti e, in maniera più complessiva, in riferimento allo sviluppo dell'intero Altopiano della Sila. Dalla risposta pervenuta nei giorni scorsi emerge con chiarezza che non c'è alcuna strategia da parte della Regione finalizzata a risolvere il problema". Ad affermarlo in una nota è il consigliere regionale del Pd Carlo Guccione, secondo il quale ci si trova di fronte a "un evidente rimpallo di responsabilità", mentre "oggi più che mai è necessario accelerare le procedure e pensare a un'idea progettuale che dia una soluzione stabile e consolidata per il futuro degli impianti a fune di Lorica". Ecco perché, conclude Guccione, "la Regione dovrebbe avviare una rapida ricognizione tecnico - economica per poi assumere, con una specifica legge regionale, i criteri di affidamento, le modalità di compensazione ed i criteri di efficienza gestionale minima. Ma di tutto ciò non c'è alcun accenno nella risposta della Regione Calabria".