Cosenza
 

Giornata della legalità: Crosia aderisce al flash mob ANCI

Crosia aderisce al flashmob di Anci per celebrare la Giornata della Legalità, nel ventottesimo anniversario della strage di Capaci. Oltre all'esposizione del lenzuolo bianco sulla facciata principale della delegazione comunale, il Sindaco Antonio Russo insieme all'Esecutivo, alle 17.57, ha osservato un minuto di silenzio, indossando la fascia tricolore, simbolo dell'unità nazionale e dei valori costituzionali.

L'iniziativa, è stata promossa da Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani), con l'obiettivo di onorare la morte e allo stesso tempo esaltare quelle vite che, fino all'estremo sacrificio, hanno compiuto il proprio dovere per difendere i valori e i principi fissati nella nostra Costituzione.

Abbiamo aderito con convinzione a questa iniziativa - ha detto il Sindaco Russo - certamente in maniera sobria, evitando assembramenti nel rispetto delle norme anti Covid-19. Una cerimonia intima ma commovente in ciò che essa racchiude: la memoria e i ferrei valori morali e culturali della legalità per la quale uomini e donne si sono sacrificati. Come istituzioni abbiamo il dovere di salvaguardare e tramandare questa memoria per non disperdere e non vanificare questo estremo sacrificio. E abbiamo, altresì, l'obbligo morale – ha concluso il Primo Cittadino - di operare guidati da questi stessi valori, che per continuare, con lo stesso vigore nella lotta alla criminalità organizzata e all'illegalità.