Cosenza
 

Corigliano-Rossano (Cs), Stasi discute con Presidente Santelli di progetti per la città

Accelerazione dei tempi rispetto alla realizzazione della linea urbana circolare prevista nell'ambito del programma di trasporto pubblico locale (TPL) della Città. Avviare un percorso di lavoro unitario e sinergico con la Regione Calabria sulla vertenza della Centrale Enel strettamente collegato al progetto di unificazione dei due attuali lungomare. Impegno forte e condiviso sulla lotta alle povertà attraverso il recupero degli importanti finanziamenti europei previsti e destinati al tema dei diritti sociali e di cui sono beneficiarie privilegiate le grandi città. Sostegno della Regione al progetto di costruzione di un programma culturale, turistico e di marketing territoriale annuale della Città.

Sono, queste, alcune delle principali questioni affrontate e condivise nel primo incontro istituzionale tra il Sindaco Flavio Stasi e la Presidente della Regione Calabria Jole Santelli svoltosi oggi (giovedì 27 febbraio) nella Cittadella Regionale a Catanzaro.

Nel corso dell'incontro, promosso dalla Governatrice, Stasi ha colto l'occasione sia per porre sul tavolo l'esigenza di avviare la cantierizzazione del nuovo Ospedale della Sibaritide, incontrando per altro il sostegno della Presidente Santelli rispetto alla richiesta odierna di istituzione di un tavolo tecnico sulla riorganizzazione funzionale dell'Ospedale Spoke; sia, infine, per ribadire l'esigenza dello sblocco dei finanziamenti regionali per il progetto di ingegnerizzazione delle rete idrica su tutto il territorio cittadino, sottolineando la disponibilità del Comune a farsi eventualmente carico degli interventi come soggetto attuatore.

Prima dell'incontro con la Santelli, sempre nella Cittadella, il Primo Cittadino è intervenuto alla riunione dell'ufficio di presidenza dell'Ambito Territoriale Ottimale (ATO), alla presenza del dirigente generale Domenico Pallaria.