Cosenza
 

"Se la terra trema", incontro con i piccoli abitanti del centro storico di Rende sul rischio sismico

Con la collaborazione della ludoteca "Briciole di fantasia" e dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l'iniziativa si inserisce nella campagna di alfabetizzazione sismica che l'amministrazione comunale promuove attraverso una serie di interventi nelle scuole e nei licei con "Scuola di sicurezza" e i "Laboratori di cittadinanza attiva".

Dopo i saluti istituzionali da parte del sindaco Marcello Manna e degli assessori Marinella Castiglione e Domenico Ziccarelli, interverranno il responsabile della Prociv comunale Edoardo Amerise e il geologo INGV Piero Del Gaudio.

"Questa giornata -ha affermato il primo cittadino- è finalizzata a far conoscere anche ai più piccoli i rischi e le conseguenze legate al terremoto. I nostri tecnici e i ricercatori dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia lo faranno attraverso proiezioni, esperimenti e giochi".

All'incontro, coordinato dalla giornalista Simona De Maria, si parlerà anche di prevenzione: "è questa l'unica arma a nostra disposizione -ha affermato il responsabile della sede regionale ingv Del Gaudio- in una terra come la nostra ad alto rischio sismico. È dunque importante divulgare e far conoscere adottare alcuni semplici comportamenti per essere più al sicuro in caso di terremoto".