Cosenza
 

Omicidio Barbieri: 30 anni all'esecutore, 16 al complice

castrovillaritribunale 500Il Tribunale di Castrovillari, alla fine del processo celebrato con il rito abbreviato, ha condannato a 30 anni di carcere Cristian Filadoro, accusato di aver ammazzato con un colpo di pistola in testa, la sera del 12 gennaio scorso, un giovane di Rossano (Cs), Antonio Barbieri.

Sedici anni di reclusione, invece, per Vincenzo Fornataro, accusato di omicidio in concorso per aver accompagnato con la sua auto Filadoro da Corigliano a Rossano, sul luogo dove poi si è consumato il delitto. Per l'esecutore materiale dell'omicidio, per il quale il pm aveva chiesto l'ergastolo, è caduta l'aggravante della premeditazione. Nella vicenda sono implicate anche la fidanzata di Filadoro e sua madre, entrambe accusate di favoreggiamento. Per loro il processo, con rito ordinario, comincerà a maggio. Pochi giorni fa l'auto della mamma della fidanzata di Filadoro, parcheggiata sotto casa, è stata data alle fiamme. La matrice sarebbe stata dolosa.