Cosenza
 

San Giovanni in Fiore (Cs), Psi scrive lettera aperta al Commissario della Federazione Provinciale del PD di Cosenza

Il Segretario Cittadino del PSI di San Giovanni in Fiore ha scritto una lettera aperta al commissario della federazione del Pd di Cosenza.

"Al Compagno On.le Marco Miccoli,nella funzione ,che lei attualmente riveste, in qualità di Commissario Pd della Federazione Provinciale di Cosenza, noi Socialisti del PSI di San Giovanni in Fiore ci rivolgiamo a lei per indicarci a chi dobbiamo rivolgerci per avere un interlocutore politico legittimato dal Commissario della Federazione di Cosenza, considerato l'approssimarsi della campagna politico amministrativa di Maggio 2020. Il PSI ed il PD amministrano insieme il Comune di San Giovanni in Fiore dal 2015 a tutt'oggi e nell'arco di questa consiliatura, che volge a termine, noi del PSI non abbiamo avuto mai l'onore di poter interloquire con un segretario politico locale del PD o un suo delegato. Ci siamo rivolti al Sindaco per quanto riguardavano i problemi amministrativi ma sui temi politici non abbiamo potuto sviluppare mai un'azione politica concordata e congiunta.Alla luce di quanto sopra comunicato, il PSI ritiene che non si debba più ripetere l'esperienza passata . Desideriamo, pertanto, agire con lealtà, come è nostra consuetudine e mettere, sin da subito, sul tavolo della discussione politica, la nostra proposta che è quella, per la scelta del candidato Sindaco, di svolgere le primarie aperte, consentendo la candidatura a tutti coloro che si riconoscono nell'ambito del centro-sinistra, coinvolgendo anche forze delle Associazioni e del Civismo.E' nostra intenzione aprire subito la discussione e concordare congiuntamente la strategia politica per le elezioni comunali della prossima primavera. Se ciò non si verificherà nel più breve tempo possibile, il PSI decidererà autonomamente la linea politica da intraprendere. Si rimane in attesa di riscontro e si coglie l'occasione per porgere distinti saluti".