Cosenza
 

A San Giovanni in Fiore petizione per il diritto alla salute

Ieri a San Giovanni in Fiore, presso la Statua Alata, c'è stato il Gazebo di lancio della Petizione Popolare.
La petizione è stata indetta da un gruppo di Donne, Cittadine attive, di San Giovanni in Fiore che "ancora ci credono e vogliono vivere e non sopravvivere in questo nostro Paese.
Il diritto alla salute è tra i fondamentali della Costituzione e il popolo e ha il diritto di chiedere diritti e servizi con i mezzi a disposizione.
Siamo pronte a portare la petizione a tutti i livelli istituzionali: alla Regione, il cui presidente è Donna, al Commissario Cotticelli, al Governo Nazionale e se dovesse essere necessario al Parlamento Europeo.
Siamo obbligati, avendo scelto di restare a San Giovanni in Fiore, a rivendicare con forza i nostri diritti di cittadinanzae pertanto a riprenderci i nostri servizi sanitari e sociali essenziali, il diritto ad essere curati, l'assistenza primaria, la prevenzione e l'adeguata diagnostica clinica.
Vogliamo risposte e tutele degne di unpaese civile come per tutti in ogni luogo dell'Italia".