Cosenza
 

Diamante (Cs), il 31 gennaio cittadinanza onoraria a Segre

La senatrice a vita Liliana Segre ricevera' la cittadinanza onoraria di Diamante, comune del Cosentino. L'Amministrazione comunale, venerdi' prossimo, ricordera' la Shoah con un'iniziativa rivolta agli studenti organizzata in sinergia con l'Istituto comprensivo cittadino. Durante la manifestazione sara' conferita la cittadinanza onoraria a Liliana Segre con una seduta straordinaria del Consiglio comunale cui partecipera' il Consiglio Municipale dei Ragazzi. "Il riconoscimento alla straordinaria testimone degli eventi terribili della Shoah, fortemente voluta dal sindaco, sen. Ernesto Magorno, e' scritto in una nota - sara' consegnato successivamente a Roma dagli alunni vincitori del Concorso 'Accendi la memoria' che saranno annunciati proprio al termine della mattinata del 31". L'iniziativa sara' aperta dalla proiezione del film "Storia di una ladra di libri" di Brian Percival. La cittadinanza onoraria e' stata conferita dal Comune per esprimere gratitudine e - come si legge nelle motivazioni - "il giusto riconoscimento del valore morale e educativo del ruolo che la senatrice a vita Liliana Segre, autorevole testimone di una pagina oscura della storia del secolo scorso, sta svolgendo attraverso un'intensa attivita' di conservazione della memoria e di opportunita' di conoscenza e crescita per le giovani generazioni".