Cosenza
 

Shoah, Magorno(Iv): “Parole Mussolini vergognose. Il 31 gennaio conferiremo la cittadinanza onoraria alla senatrice Segre”

"Le parole pronunciate da Alessandra Mussolini nei confronti Liliana Segre sono vergognose. L'Italia è fortunata ad avere una personalità come la Senatrice Segre il cui esempio è un patrimonio per tutti noi, un esempio di valore da far conoscere ai più giovani per scrivere un futuro migliore. Proprio per questo, venerdì 31 gennaio, il comune di Diamante conferirà la Cittadinanza Onoraria alla Senatrice Segre e lo farà in una seduta che avrà come protagonisti anche gli studenti dell'istituto Comprensivo e il Consiglio Comunale dei ragazzi della nostra città da sempre in prima linea per costruire la pace e la fratellanza". Lo afferma il senatore e sindaco di Diamante, Ernesto Magorno.