Cosenza
 

Trasportavano 1,6 kg di eroina: arrestate due donne nel Cosentino

Arrestate due donne a Cosenza sorprese dalla guardia di finanza di Montegiordano, mentre trasportavano 1,6 kg di eroina nascosta all'interno dell'auto presa a noleggio su cui viaggiavano. Le due donne, dell'età di 36 e 28 anni originarie e provenienti da Taranto, hanno cercato di depistare il cane anti droga con una piccola dose 'esca' di hashish, riposta nella tasca di uno degli sportelli anteriori. I finanzieri hanno proseguito i controlli, insospettiti dal nervosismo delle donne, e hanno così trovato 3 panetti di eroina del peso complessivo di 1,6 kg nascosti sotto al sedile dell'auto. Le due indagate si trovano ora in arresto presso la Casa circondariale di Castrovillari. Le analisi chimiche effettuate presso un laboratorio specializzato hanno permesso di stabilire l'elevato grado di purezza della droga sequestrata, dalla quale sarebbero state estratte quasi 10.000 dosi, che avrebbero potuto fruttare un guadagno pari ad oltre 150.000,00 euro.Le donne, processate per direttissima, sono state entrambe condannate, dal giudice del Tribunale di Castrovillari, alla pena di anni 2 e mesi 8 di reclusione, oltre alla multa di 14.000,00 euro ciascuna.