Cosenza
 

Cassano allo Ionio (Cs), Comune istituisce sportello SUE

Alla vigilia della riunione dell'assise civica prevista per mercoledì 29 gennaio, alle ore 18:30, chiamata a deliberare anche in merito all'approvazione del Regolamento S.U.E., considerato che il Comune intende aderire alla Rete regionale dei SUE al fine di usufruire dei servizi indicati nella Carta dei servizi, per favorire e semplificare l'interazione tra il cittadino e la PA competente in materia edilizia privata; tenendo conto della deliberazione n.21 approvata dalla Commissione Straordinaria in data del 03.10.2019 avente a oggetto: "Regolamento disciplinante misure preventive per sostenere il contrasto dell'evasione dei tributi Locali", la giunta municipale della Città di Cassano All'Ionio, riunitasi sotto la presidenza del sindaco Gianni Papasso, assistita dal segretario generale, Antonio Fasanella, ha discusso e deliberato, tra l'altro, l'istituzione dello Sportello Unico per l'Edilizia (SUE), rientrante nelle competenze del Settore Urbanistica/SUAP curato da Salvatore Cataldi.

Nell'atto, è stato individuato quale Responsabile del SUE, il dirigente dell'Area Tecnica dell'ente locale, Ingegnere Luigi Serra Cassano. Il deliberato, dispone di aderire alla Rete regionale dei SUE di cui alla DGR n. 500 del 25 ottobre 2019, adottando i servizi erogati gratuitamente della Regione Calabria in materia, dando mandato all'Ufficio amministrativo-Ufficio Commercio AA.PP/SUAP di procedere al consolidamento degli atti amministrativi conseguenti. La delibera di giunta, dichiarata immediatamente eseguibile, è stata trasmessa ai competenti uffici della Regione Calabria. Farà seguito all'approvazione del punto da parte del consiglio comunale, la predisposizione delle schede di accreditamento a cura di Calabriasue, per consentire il pagamento delle tariffe dei diritti di segreteria SUE (Pago P.A. e My Pay). Si tratta del pagamento differenziato dei diritti di segreteria, diversi quindi, per ogni pratica inviate allo S.U.E., che implica la predisposizione di un tariffario delle pratiche S.U.E. che dovrà passare al vaglio e all'approvazione dell'assise civica. E' appena il caso di evidenziare che l'adesione al S.U.E. per i Comuni è un obbligo di legge.