Cosenza
 

Carolei, premiati i vincitori di Natalixia 2019

In seno alle attività sociali della Pro Loco di Carolei, domenica 12 Gennaio u.s. si è tenuta la manifestazione conclusiva che ha premiato i vincitori della terza edizione di NatalIxia 2019. Manifestazione che si inquadra nel periodo natalizio attraverso manifestazioni in tema. Molti i temi trattati nella serata conclusiva, che hanno spaziato dall'associazionismo al volontariato, passando alla beneficenza. Alla manifestazione hanno preso parte come giuria in una tavola rotonda finale il presidente regionale di UNPLI, dott Filippo Capellupo, il presidente provinciale di UNPLI, dott. Antonello Grosso La Valle, il direttore dell'associazione "GianMarco De Maria", dott. Franco De Maria e la responsabile dell'associazione "OncoRosa", dott.ssa Virginia Liguori, che nella sua carriera professionale si è occupata di tumori al seno c/o il P.O. "Mariano Santo" di Cosenza. La serata è stata moderata dalla dott.ssa Fabrizia Arcuri, nota giornalista. Parterre nutrito e di qualità impreziosito dall'intervento del presidente della Pro Loco di Carolei Francesco Pulice, il quale ha portato i saluti alle autorità locali e alle numerose Pro Loco della provincia di Cosenza, segno questo del grande affiatamento tra le Pro Loco, che con il loro impegno dimostrano di non occuparsi solo di promozione locale ma di interagire tra loro occupandosi di tante tematiche, a dimostrazione di un nuovo modus operandi, più moderno e sicuramente più efficace. Sponsor della serata "Trony – Cosenza-Rende" e "Scintille – Montesanto" I temi dibattuti hanno riguardato la programmazione degli eventi 2020, nonché un escursus di quanto fatto nel 2019. Importantissima la tematica della prevenzione, affrontanta dai 2 medici nei loro interventi. Dopo una raccolta fondi che ha visto la straordinaria partecipazione della popolazione, sono state fatte ben due donazioni, la prima all'associazione "Gianmarco De Maria", donazione finalizzata al sostegno delle spese economiche per un viaggio della speranza con protagonista una piccola guerriera di Carolei. La seconda donazione invece, ha riguardato il reparto di oncologia del P.O. del "Mariano Santo" che per prima, mostrando si essere all'avanguardia tra le U.O.C. di oncologia dell'intero meridione, utilizza per le pazienti oncologiche affette da tumore al seno, uno speciale macchinario, che con appositi caschetti, riescono a salvaguardare la caduta dei capelli delle pazienti che si sottopongono a cure chemioteripiche. La Pro Loco di Carolei ha provveduto all'acquisto di un caschetto, che già dalle ore successive, è stato usato per prevenire la caduta dei capelli di quelle donne che si vedono ledere un diritto fondamentale e psicologicamente importante durante la loro guerra. Da parte di tutto la staff della Pro Loco un augurio per quanti si trovano a combattere in questo momento la loro battaglia più difficile, col cuore vi siamo vicini. Mica male per una Pro Loco che opera da appena 2 anni....