Cosenza
 

Emergenza rifiuti, le proposte di ‘Un’Altra Rogliano’

"Il nostro gruppo, a seguito delle numerose segnalazioni pervenuteci da molti cittadini in merito all'emergenza rifiuti (mancata raccolta dei rifiuti indifferenziabili il sabato e mancato servizio per il ritiro dei rifiuti ingombranti su prenotazione) degli ultimi mesi, per evitare l'abbandono di rifiuti per le strade, ha inviato una richiesta al Sindaco di Rogliano (e per conoscenza all'assessore F. Altomare ed alla Presila Cosentina) proponendo alcune iniziative ad-hoc per superare questa emergenza dovuta al mancato conferimento in discarica dell'indifferenziato per la chiusura di quest'ultime.
Ricordiamo a tutti che, da poco, il nostro Comune ha stipulato una convenzione con il Comune di Belsito per l'utilizzo dell'Isola Ecologica per contenere i costi della gestione rifiuti.

"Per questo abbiamo chiesto:
• La possibilità di stipulare una convenzione ad-hoc (vista l'emergenza) per l'utilizzo dell'Isola Ecologica per il conferimento, momentaneo, della parte indifferenziata.
• La comunicazione, da parte della Presila Cosentina SPA, del perché non viene effettuato il ritiro dei rifiuti ingombranti su richiesta (molti cittadini ci hanno segnalato che il servizio ritiro rifiuti ingombranti non funziona da tempo).
• La comunicazione e la pubblicazione dei calendari di conferimento di rifiuti ingombranti e degli oli esausti (da pubblicizzare e pubblicare sui siti, sui social, sulle bacheche ed anche utilizzando l'auto con altoparlanti della Polizia Municipale).
• La tempestiva comunicazione (utilizzando i canali indicati nel prec. paragrafo) del mancato conferimento di particolari rifiuti (es. indifferenziato al sabato) e MAGGIORI CONTROLLI sul corretto conferimento dei rifiuti.
Ricordiamo tra l'altro che siamo in attesa della convocazione del Consiglio Comunale, da noi richiesto, in merito alla recente vertenza degli operatori della Presila Cosentina.
I cittadini a cui quest'anno è stata ritoccata la tariffa in aumento (seppur paradossalmente aumentate, come da dati pubblicati dalla Presila Cosentina, le % di raccolta differenziata) hanno il diritto di veder effettuato il servizio da loro lautamente pagato". E' quanto si legge in un comunicato stampa del gruppo 'Un'Altra Rogliano'.