Cosenza
 

Il 12 dicembre ritorna al Teatro Rendano il Premio Agapanto

Sarà il Teatro "AlfonsoRendano" il palcoscenico della terza edizione del Premio Agapanto, l'evento di solidarietà,organizzato dal Gruppo Citrignoe Fondazione Mediolanum Onlus, in programma il prossimo 12 dicembre.

L'iniziativa, che quest'anno sostiene la Campagna "Curiamo La Ricerca", per promuovere la raccolta fondi a favore della ricerca oncologica pediatrica, avrà due testimonial d'eccezione: la ballerina e pittrice Simona Atzorie l'attore Paolo Ruffini.

Ad anticipare la serata, sarà il workshop "Impresa Sociale, l'integrazione produce valore", previsto per le 17.30, presso il Ridotto del Teatro Rendano. Interverranno nel dibattito, moderato da Domenico Gareri, l'Arch. Mario Occhiuto (Sindaco di Cosenza),la Dott.ssa Paola Galeone (Prefetto Città di Cosenza), la Dott.ssa Angela Robbe (Assessore al Lavoro e Welfare della Regione Calabria), il Prof. Rocco Reina (Università "Magna Graecia" di Catanzaro), il Prof. Giorgio Fiorentini (Università "Luigi Bocconi" di Milano), il Dott. Lorenzo Sibio(Presidente Lega Coop Calabria), la Dott.ssa Adriana De Luca (Presidente Cooperativa Sociale "Volando Oltre" di Cosenza),l'Avv. Luciano Ricci (Rappresentante Legale Impresa Sociale "Solid Ale Beer" di Catanzaro). Concluderà l'incontro l'On. Giusy Versace (Commissione Affari Sociali di Montecitorio).

A partire dalle 20.30, invece, spazio al divertimento e allo spettacolo. Durante la serata sarà assegnato il Premio Agapanto 2019, realizzato dal maestro orafo Michele Affidato, a personalità che si sono distinte per il loro percorso professionale ed etico- sociale.