Casali del Manco (Cs), a Magli “L’Immacolata nel borgo” per valorizzare l’antico centro storico

Far conoscere la storia millenaria di Magli. Case arroccate sulla collina, vicoli abitati dal silenzio nel comune di Casali del Manco. E' l'obiettivo dell'associazione C- siamo Onlus che ha promosso l'iniziativa "L'Immacolata nel borgo" in programma l'8 dicembre a partire dalle 16. L'iniziativa è inserita nel progetto "Il Borgo amico del Parco", sostenuto dal Parco Nazionale della Sila e patrocinato dal comune di Casali del Manco.
Una passeggiata accompagnerà turisti e visitatori alla scoperta delle chiese dell'Immacolata e S. Elia, di paesaggi spettacolari dai belvedere che s'affacciano sulla valle del Cardone e sulla corona dei monti della Sila. Guide del percorso saranno Donatella Mungo e Don Francesco Guagliani. Per la prima sosta alla "Rota" intrattenimento musicale a cura di Gianni Pirillo e la lettura delle poesie di Guerino Longo, voce di Armando Vecchio, nel cuore dell'antico paese, nel rione casalino lo spettacolo dei tamburi San Francesco di Paola "Spezzano della Sila".

Non mancherà il concerto di Natale con le fisarmoniche della scuola "Il pentagramma di Rende" e le zampogne de "All'uso antico". Voce Egidio De Sossi. Si chiuderà la sera con il concerto nella piazzetta del centro storico con The Alvin RocknRoll. Durante l'evento sarà possibile visitare la mostra dedicata agli antichi mestieri, la mostra dei lavori dei laboratori plastic- free realizzati dai ragazzi delle scuole del territorio comunale e per i più piccoli la sorpresa con magia e pop corn.
Nel corso della manifestazione che apre le feste di Natale, sarà premiata l'azienda Telefonica Group Srl che ha ubicato la propria sede nel centro storico. L'atmosfera sarà profumata dai prodotti tipici di cui è prevista la degustazione
"Un appuntamento- afferma la presidente di C-siamo onlus Concetta Carravetta- che vuole valorizzare il centro storico di Magli con il suo patrimonio e le sue tante potenzialità"

Creato Giovedì, 05 Dicembre 2019 15:35