Cosenza
 

Cosenza, Fratelli d’Italia presenta domani il direttivo provinciale

"Calabria Terra dei Padri - l'impegno di Fratelli d'Italia" è il tema dell'iniziativa che si terrà domani, venerdì 22 novembre alle ore 17,30, presso il Salone degli specchi del Palazzo della Provincia di Cosenza. All'incontro, coordinato dal segretario cittadini FdI Sergio Strazzulli, dopo i saluti dei consiglieri comunali Giuseppe D'Ippolito e Annalisa Apicella, del segretario provinciale di Gioventù nazionale Alfredo Moccia, del senatore accademico dell'Unical Mario Russo e del consigliere provinciale Giuseppe Sacco, e l'introduzione del vice segretario dell'Area Ionica Gioacchino Campolo e di quello dell'area tirrenica Antonino Delorenzo, interverranno il coordinatore regionale di Fratelli d'Italia Ernesto Rapani, il capogruppo in Consiglio regionale e membro dell'esecutivo nazionale Fausto Orsomarso e il vice presidente vicario del gruppo parlamentare di Fratelli d'Italia on. Wanda Ferro. Concluderà il segretario provinciale Luigi Lirangi che, nell'occasione, presenterà anche il direttivo provinciale di Cosenza di Fratelli d'Italia.

"L'iniziativa - spiega Fausto Orsomarso - ha soprattutto l'obiettivo di illustrare i temi che Fratelli d'Italia mette al centro della sua proposta di governo della Calabria. Parlare di 'terra dei padri' significa soprattutto parlare di identità, del legame tra i calabresi e la propria terra, tra i calabresi e la propria storia. Quell'identità che rappresenta il più grande patrimonio della Calabria, dai beni culturali a quelli archeologici, dalle risorse ambientali e paesaggistiche alle eccellenze agro-alimentari, senza contare il patrimonio più grande, che è quello rappresentato dai giovani che studiano, che fanno ricerca e che vogliono costruire il futuro nella propria terra. Fratelli d'Italia vuole costruire il futuro della Calabria difendendo e valorizzando le sue radici. Un impegno che vede coinvolta un'intera classe dirigente, dai comuni al Consiglio regionale, dove abbiamo rappresentato una opposizione seria e determinata al governo Oliverio, al Parlamento, dove finalmente con Wanda Ferro abbiamo portato una voce calabrese competente ed autorevole. Fratelli d'Italia cresce grazie alla credibilità e al carisma della sua leader Giorgia Meloni, e grazie all'affidabilità e alla coerenza di una classe dirigente che sul territorio ha dimostrato di vivere l'impegno politico come un servizio nei confronti dei cittadini, sapendo interpretare e difendere le loro istanze".