Cosenza
 

Cosenza, il 22 novembre iniziativa in ricordo di Walter Lupi al liceo “Fermi”

"La prematura scomparsa, dopo una lunga e sfiancante malattia, di Walter Filiberto Lupi nel mese di agosto ha lasciato attonito il mondo della scuola cosentina.

Unanime il cordoglio di studenti e colleghi, così come la stima e l'apprezzamento che lo ha sempre accompagnato.

"Sempre amante degli studi filosofici che ha svolto alla Scuola Normale di Pisa, dove era risultato primo in tutta Italia all'esame di ammissione e dove si è brillantemente laureato con una tesi redatta alla Sorbona di Parigi, - si legge in una nota – autore di un'apprezzata produzione scientifica, non adeguatamente valorizzato dall'Accademia ma impagabile docente di Storia e Filosofia in licei toscani ed al "Fermi" di Cosenza, ha lasciato un vivissimo ricordo nei ragazzi che hanno studiato con lui e nei colleghi con cui ha lavorato insieme. Primo, ma sempre attento che nessuno restasse indietro.

Per tutti questi motivi, il LICEO SCIENTIFICO "FERMI" gli intitolerà un'aula della scuola e lo ricorderà, come crediamo gli piacerebbe di più, con un dibattito sulla difficoltà di insegnare Filosofia oggi. All'incontro interverranno la dirigente del "Fermi" Angela Corso, i docenti dell'UNICAL Fortunato Cacciatore, Francesco Garritano e Luca Lupo e parteciperanno il Sindaco Occhiuto, il Presidente della Provincia Iacucci, l'Assessore regionale alla scuola Corigliano e il Dirigente vicario dell'USR Piscitelli.

Nell'occasione, chiederemo che venga intitolata una via cittadina al professor Walter Lupi, così come già ben fatto con altre importanti figure di educatori delle giovani generazioni cittadine.

L'incontro si terrà venerdi' 22 novembre con inizio alle ore 16.30 nella sede centrale del Liceo in via Morrone".