Cosenza
 

A Rende (Cs) il primo networking ICT Assintel organizzato in Calabria

Si svolgerà il giorno 20 novembre 2019 a Rendeil primo networking ICT sul digitale organizzato da Assintelin collaborazione con il Polo Digitale Calabria, che ha come finalità quello di mettere in contatto imprese del settore ICT al fine di sviluppare sinergie e contaminazioni di idee e business.

"Una grande opportunità", spiega in una nota Il Presidente del Polo Digitale Calabria Emilio De Rango."Fare networking è oggi fondamentale per le aziende, per creare sinergie, contatti, collaborazioni utili in un contesto sempre più competitivo. Nei settori legati all'Innovazione e alle tecnologie questo è ancora più importante, perché il mercato è sempre alla ricerca di più servizi integrati orientati al risultato. Per queste ragioni Assintel organizza periodicamente in tutta Italia incontri di networking dedicati alle aziende ICT e digitali. Una iniziativa profondamente voluta dal Polo Digitale Calabria, che dopo il Protocollo d'intesa firmato con Assintel, persegue sempre più gli obiettivi legati alla divulgazione delle competenze digitali dalle nostre imprese locali oltre confini, verso il nazionale e l'estero. Abbiamo indicato l'università", continua De Rango, "come location per dare un segnale anche ai tanti giovani che vogliono immergersi nel mondo del lavoro digitale e che cercano un orientamento per dare un volto alla loro professione: questo è un evento che deve porsi come stimolo anche per i giovani. L'evento è aperto a tutti ed è un momento di incontro, confronto, sinergia, fare rete ed un modo per apprezzare il lavoro che si svolge all'interno delle due community che perseguono obiettivi condivisi finalizzati alla divulgazione delle competenze e della cultura digitale ed all'inserimento delle nostre imprese locali oltre i confini regionali."

Secondo la nuova ricerca Assintel Report 2020, il mercato ICT in Calabria vale 464 milioni di euro e si prevede che crescerà del +0,8% nel 2020. Cifre ancora modeste, se parametrate ai 31 miliardi di euro a livello Italia, ma segnale di un segmento che è fra i pochi a crescere, mentre il PIL nazionale è stagnante. "Per decollare occorre un motore potente e sufficiente carburante: Assintel è il booster che può contribuire all'allargamento degli orizzonti di business delle imprese, soprattutto se piccole e confinate in un perimetro regionale. Perché nel settore digitale è fondamentale fare rete, creare link e guardare al mercato nazionale e internazionale", così commenta Paola Generali, Presidente Assintel.

L'evento si svolgerà giorno 20 novembre, dalle 15.00 alle 18.00, presso l'Università della Calabria(Via P. Bucci - Arcavacata di Rende) - aula NETTUNO (piano 0 del cubo 17b).