Cosenza
 

Caloveto (Cs), continuano i lavori su Piazza Caduti

Riqualificazione urbana di piazza dei Caduti, il sequestro del materiale da risulta alla ditta aggiudicataria, da parte dei Carabinieri della Forestale, non implica l'interruzione dei lavori.

È quanto chiarisce il Sindaco Umberto Mazza nominato dall'Autorità giudiziaria custode legale del sito di località Gadarre (ex discarica Rifiuti Solidi Urbani – Rsu) dove i rifiuti risultati dagli interventi di demolizione della pavimentazione della piazza, sono stati trasferiti e depositati.

Invitando a non creare inutili allarmismi, il Primo Cittadino precisa che "le contestazioni dell'Arma rispetto alla gestione dei rifiuti non sono attribuibili all'Amministrazione Comunale.

Il sequestro riguarda un quantitativo di circa 300 metri cubi di materiale di scavo della stessa Piazza dei Caduti".