Cosenza
 

Caloveto (Cs), il sindaco Mazza: “220mila euro per la riqualificazione della pubblica illuminazione”

"220 mila euro per la riqualificazione energetica dell'impianto di pubblica illuminazione, l'operazione tutela dell'ambiente, taglio della spesa e decoro urbano parte lunedì 22 ottobre da contrada Dema. Interesserà tutto il territorio comunale". È quanto fa sapere il sindaco Umberto Mazza esprimendo soddisfazione per "il risparmio in bolletta, del 40% circa, di cui l'Ente potrà beneficiare una volta completati i lavori".

"L'ambizione – dichiara il primo cittadino – è quella di continuare a fare di Caloveto una comunità virtuosa e sempre più green; che ha deciso di investire nella riqualificazione, nel consumo zero di suolo e nella tutela dell'ambiente, per garantire migliori servizi al residente, favorire ed incentivare la fruizione dei centri dell'entroterra e combattere, quindi, il fenomeno dello spopolamento".

Relativamente alla prima parte degli interventi - si legge in un comunicato stampa del Comune di Caloveto - al via dalla settimana alle porte, finanziati per 167 mila euro dalla Regione Calabria nell'ambito dei Fondi POR Calabria FESR FSE 2014-2020, saranno sostituiti 200 punti luce.

I lavori di sostituzione dei corpi illuminanti relativi al finanziamento di 50 mila euro finanziati dal Ministero dello sviluppo economico saranno avviati entro la fine del mese. Questi ultimi, sono fondi che il Ministero assegna alle amministrazioni comunali con popolazione inferiore o uguale a 5 mila abitanti, per la realizzazione d'investimenti nel campo dell'efficientamento energetico e dello sviluppo territoriale sostenibile.