Cosenza
 

La donna e l'endometriosi. Convegno a Corigliano Rossano

Sabato 21 settembre nell'Auditorium Alessandro Amarelli del Concio Amarelli, si è tenuto l'incontro di presentazione della Ethikòs Aps, l'associazione di promozione sociale costituita da giovani professioniste di Corigliano Rossano. L'intento della loro unione è quello di contribuire a informare, attraverso convegni e incontri, su argomenti utili alla crescita di tutti, consapevoli che le idee e i progetti muovono il mondo e la coscienza dell'uomo. L'apporto non è solo teorico, ma anche di azioni concrete e mirate.

La presidente Ilenia Diaco, insieme alle socie Serena Flotta, Barbara Greco, Maria Carmela Lepera, Maria Toscano, hanno inaugurato le loro attività con una giornata dedicata alla Donna e alla conoscenza di una particolare malattia femminile, l'endometriosi. Il convegno informativo sul male invisibile, così come è definita l'endometriosi per la difficoltà della diagnosi e della sintomatologia, moderato dalla redattrice Erminia Madeo, ha visto i saluti istituzionali dell'assessore alla solidarietà della città, dott.ssa Donatella Novellis, del Direttore dell'Ufficio regionale pastorale della salute, don Antonio Martello, e del presidente della sezione diocesana dei Medici cattolici, il dott. Gaetano Mazziotti.

La referente provinciale dell'Associazione Progetto Endometriosi, Giovanna Oreste, ha riportato l'esperienza delle giovani donne che combattono contro la malattia; il dott. Giuseppe Pranteda, già primario del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale spoke di Corigliano Rossano, ha descritto la parte anatomica interessata e come si manifesta la malattia; la dott.ssa Sara Aversa, ostetrica presso l'ospedale spoke di Corigliano Rossano, ha parlato della condizione di una donna affetta che affronta una gravidanza, la psicologa dott.ssa Maria Toscano, che ha illustrato le fasi che attraversa una donna quando scopre di avere la malattia, il dott. Michele Milei, CTU medico-legale del tribunale di Castrovillari, che ha dato indicazioni sulla situazione attuale del riconoscimento dell'endometriosi ai fini legislativi. Momenti emotivamente forti sono stati vissuti quando sono state raccontate alcune esperienze diretta, una delle quali di una donna presente in sala.

L'impegno sociale prefissato dalla Ethikòs Aps è forte e determinato. Ethos è un termine greco il cui significato è "il posto da vivere". Dalla stessa radice, deriva il termine ethikos che significa "teoria del vivere" e da cui deriva il termine moderno "etica". L'etica perciò è l'integrazione sociale con la comunità. L'intento dell'associazione che ha scelto questo nome, quindi, è quello di divenire un punto di riferimento per coloro che seguiranno il suo operato e condividere idee e progetti su argomenti di interesse collettivo come la tutela della donna nel mondo del lavoro e in famiglia, la tutela dei minori, bambini affetti da patologie o che vivono in contesti difficili.

Hanno contributo alla realizzazione dell'evento Farmacia Noto, Gran Capital Cafè, Centro estetico L'immagine, Mediastudio grafica, Glamour gioielleria e Giovanni Aloe Agent.