Cosenza
 

Confindustria Cosenza, Santelli (FI): "Morra manca senso istituzioni"

"Gravissime le affermazioni di Morra sulla sua assenza al convegno di Confindustria. Manca del senso delle istituzioni e di rispetto della Costituzione". Lo afferma in una nota la vice presidente della commissione Antimafia Jole Santelli, di Forza Italia. "Il presidente della commissione Antimafia Nicola Morra - prosegue - ha disertato la cerimonia di insediamento del Presidente di Confindustria di Cosenza perche' c'erano persone indagate. Si e' trattato di un vulnus alla credibilita' di tutta la Commissione, che e' un organismo parlamentare e non un partito politico. Ancora piu' grave e' la mancanza di rispetto verso la Costituzione repubblicana, cui tutti siamo tenuti a rispondere, laddove si associa l'essere indagato a una condanna sicura, calpestando il principio che la Carta sancisce di presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva. Il presidente Morra continua a mancare di rispetto alla commissione che presiede, confondendola con un organismo di parte". "La giusta e legittima risposta di Confindustria nazionale - conclude Santelli - ha prodotto una lesione nei rapporti con la Commissione di cui e' responsabile il solo Morra".