Cosenza
 

Imprese storiche, sabato reunion a Corigliano-Rossano (Cs)

In un sistema sempre più globalizzato e competitivo la Storia rappresenta un elemento distintivo formidabile. È fondamentale per la competitività del sistema Paese aiutare le aziende a valorizzare il proprio heritage. L'Unione Imprese Storiche è l'unica associazione In Italia che riunisce le aziende almeno centenarie.

È quanto dichiara Fortunato AMARELLI, amministratore delegato della fabbrica di liquirizia calabrese, Presidente del Distretto Italia Meridionale e terzo Presidente del direttivo nazionale dell'UNIONE IMPRESE STORICHE ITALIANE (UISI), esprimendo soddisfazione per la tappa che il sodalizio nazionale farà SABATO 22 nel territorio. CORIGLIANO ROSSANO – aggiunge – sarà protagonista della convention estiva delle imprese storiche italiane che per la prima volta si svolge al Sud Italia.

Il rispetto della tradizione e la propensione all'innovazione; l'ancoraggio al passato e la proiezione al futuro; la capacità di un brand di veicolare e raccontare nel mondo il valore, l'immagine di un territorio. Sono, questi – sottolinea - tutti ossimori che si sviluppano e concentrano nelle esperienze imprenditoriali e secolari che rappresentano il cuore e l'anima del MADE IN ITALY.

IL MARCHIO UISI: I MARCHI COLLETTIVI COME STRUMENTI STRATEGICI DI MARKETING. È, questo, il tema della convention che sarà ospitata alle ORE 15, nell'Auditorium Alessandro AMARELLI. Con AMARELLI interverrà Aldo PRESTA, designer, consulente per la comunicazione (Presta-lab.it) e responsabile Ufficio identità visiva dell'Università della Calabria.

L'incontro sarà anticipato, alle ORE 11, dalla visita al Museo della Liquirizia Giorgio AMARELLI.

Viene definita Impresa Storica un'azienda, intesa come marca ultracentenaria italiana, che nel tempo passato, nel presente e anche con una forte propensione dinamica verso il futuro, abbia saputo operare in una dimensione che continui a muovere indissolubilmente, in via autonoma e nazionale, la produttività e l'economia in un contesto sociale e culturale. L'Unione Imprese Storiche Italiane riunisce identità di assoluto prestigio internazionale, quindi marche animate da una forte ispirazione culturale.

AMARELLI, tra i marcatori identitari distintivi del territorio, della SIBARITIDE, della Calabria e del Mezzogiorno; impresa familiare e culturale che si tramanda da 11 generazioni e 400 anni e che dal 1731 produce la liquirizia pura più conosciuta e diffusa al mondo è tra i brand dell'Unione che ha soci nelle 9 regioni d'Italia del PIEMONTE, VENETO, TOSCANA, EMILIA-ROMAGNA, SARDEGNA, CAMPANIA, PUGLIA, CALABRIA e SICILIA.