Cosenza
 

A dipendente comunale di Corigliano Rossano l’onorificenza al Merito della Repubblica Italiana

A dipendente comunale di Corigliano Rossano l'onorificenza al Merito della Repubblica Italiana

A Mario Scorza, dipendente del Comune di Corigliano Rossano, l'onorificenza al Merito della Repubblica Italiana in considerazione di particolari benemerenze. Il prestigioso riconoscimento, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, è stato consegnato dal Prefetto Paola Galeone, in occasione della celebrazione del 73° anniversario della Repubblica Italiana, lo scorso 2 Giugno Festa della Repubblica.

Durante la cerimonia di premiazione, svoltasi in piazza Carlo Bilotti, a Cosenza, a rappresentare il Comune di Corigliano Rossano era presente il Sub Commissario Michele Lizzano.

Tra le diverse attività che lo hanno visto e lo vedono protagonista, già assessore alla Comunità Montana Sila Greca con delega alle attività produttive e politiche giovanili e alla salute, Scorza ha organizzato a Rossano la prima Notte Bianca per il Lavoro e la Legalità nel giugno 2006 con l'associazione dei ragazzi di Locri "Ora Ammazzateci Tutti"; presiede l'Associazione no-profit "I Rossanesi nel mondo", "Gennarino Scorza-Croce al merito di guerra e medaglia d'onore, impegnata nelle iniziative per la tutela della Memoria Storica degli Internati Militari Italiani (IMI) nelle scuole ed è dirigente dell'Associazione Nazionale ex internati.