Cosenza
 

Rende (Cs), si è conclusa la due giorni sulla “Impresa 4.0” del Club Giovani soci Bcc Mediocrati

Si è concluso oggi il workshop "Impresa 4.0" presso la sala De Cadorna nella sede della Bcc Mediocrati a Rende.
L'impegno, congiunto con Alteredu start up innovativa e l'Unione dei Giovani dottori commercialisti ed esperti contabili di Cosenza, è stato quello – si legge in un comunicato stampa del Club Giovani soci Bcc Mediocrati - di far conoscere ai Giovani soci, agli studenti e ai giovani imprenditori le nuove tecnologie e l'importanza del digitale in qualsiasi attività aziendale.
La prima giornata, oltre alla conoscenza e all'introduzione delle attività e servizi digitali prestati dalla Alteredu Srl, è stata incentrata sull'utilizzo delle nuove tecnologie per la gestione aziendale sulle soluzioni tecnologiche basate su realtà aumentata e virtuale con i servizi tecnologici offerti dalla Camera di Commercio.

Ampio spazio – è scritto ancora nel comunicato - è stato dedicato ai giovanissimi che hanno avuto modo di partecipare ad un nutrito "question time" di confronto con i relatori.
La seconda giornata, invece, ha visto dapprima la partecipazione della dottoressa Emilia Gaudio, web reputation specialist, che ha relazionato sul marketing strategico e digitale.
Poi si è passati alle testimonianze di Noemi Giordano e Giuseppe Orsino, introdotti dal presidente dell'Unione Giovani Dottori Commercialisti, Umile Guarnieri.
L'ultima parte dell'incontro ha visto la partecipazione il CEO di Altrama italia, Giuseppe Naccarato, che ha raccontato la sua esperienza con l'intento di trasmettere ai presenti la forza di credere nelle proprie idee.
Al workshop hanno partecipato molti giovani alunni delle classi quinte dell'ITC "Vincenzo Cosentino" di Rende, nell'ambito delle attività di alternanza scuola-lavoro.