Cosenza
 

Corigliano Rossano (Cs), divieto di balneazione nei tratti di mare dove sfociano i torrenti Colagnati e Nubrica

E' vietata temporaneamente la balneazione nei tratti di mare in cui sfociano il torrente Colagnati e il fosso Nubrica. È quanto contenuto nell'ordinanza del Commissario Prefettizio Domenico Bagnato, firmata oggi, venerdì 17.

Il divieto si è reso necessario dopo le analisi effettuata dall'Arpacal – Dipartimento Provinciale di Cosenza nei giorni scorsi. Dal campione prelevato a 100 metri a sinistra dalle foci dei corsi d'acqua è emerso un parametro microbiologico (escherichia coli) superiore a quello imposto dalla normativa vigente.