Cosenza
 

Pronto soccorso ‘Annunziata’ di Cosenza, Di Natale: “Incrementare numero di medici e infermieri”

"Quello che è accaduto l'altra sera all'interno del Pronto Soccorso dell'Annunziata di Cosenza non può passare inosservato e forse dimostra che la mia presa di posizione, con i Sindaci, è stata quanto mai opportuna.
Leggo che un paziente, con un gesto d'esasperazione ha svuotato un estintore all'interno dei locali del Pronto Soccorso, creando il panico generale. Sarà stata la lunga attesa per una visita o altro, sta di fatto che non si può restare indifferenti. Ogni giorno nel reparto delle emergenze dell'Annunziata i medici e il personale devono far fronte ad un elevato numero di domande di assistenza in un reparto che va riorganizzato. Occorre intervenire non solo da un punto di vista strutturale, ma soprattutto per quel che riguarda l'organico di medici e infermieri. La sanità e la salute dei cittadini hanno priorità su tutto. Almeno così dovrebbe essere". Lo dichiara, in una nota, il consigliere provinciale di Cosenza Graziano Di Natale.