Cosenza
 

Amministrative, Bartucci (Rende al Centro): "Liste pulite, serve trasparenza"

Mario Bartucci a nome della lista "Rende al centro" rinnova con forza l'invito alle altre forze che partecipano alle prossime amministrative di fare propria la proposta della coalizione #rendepiù nella individuazione delle candidature attenendosi strettamente a criteri di massima trasparenza e legalità.

"È noto, infatti, come le consultazioni locali possano divenire più facilmente permeabili a condizionamenti diretti e indiretti della criminalità, ma sappiamo anche come il fenomeno sia d'altra parte arginabile da una ferma e decisa azione di rispetto della normativa vigente e dei codici di autoregolamentazione proposti dalle commissioni antimafia della precedente e dell'attuale legislatura".

"Rende al centro, insieme al candidato a sindaco Talarico e a tutta la coalizione #rendepiù, nel garantire agli elettori rendesi un profilo di candidati ineccepibile, s'impegna a rendere accessibile online tutto il corredo di certificazioni richiesto, in modo da poterne valutare oltre che la capacità rappresentativa e le competenze le qualità morali. Sarebbe buona cosa che i cittadini rendesi vengano messi nelle condizioni di fare altrettanto con tutti i candidati".