Cosenza
 

Castrovillari (Cs), al Comune Alternanza-scuola lavoro

L'Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Castrovillari, Pino Russo, a nome e per conto dell'Amministrazione municipale sottolineal'esperienza avviata dall'Ente con gli Istituti Tecnici "Commerciale e Geometra", rispettivamente "Pitagora e Calvosa", ed i Servizi Sociali, Personale, Ragioneria e delSettore Pianificazione e Gestione del Territoriodell'Istituzionenel percorso di Alternanza Scuola/Lavoro per il quale queste Scuoleavevano predisposto un progetto.

L'opportunità di vedere all'opera nei luoghi, con i dipendenti, docenti e soggetti implicati, la libertàdegli studenti della Ragioneria sfidatae l'esperienza favorita rilancia lo scopo di sostenere la cultura dell'incontro nella realtà.

Fattori a cui sono interessate sempre più le scuole per coinvolgere gli studenti con ciò che li circonda, raccogliendo tutte le sfide che aiutano ad imparare da altri.

Questo fa guardare il futuroe comincia amuovere, di conseguenza,a partire da ciò che può rimettere in moto la creatività di ciascuno per trasporreil proprio impegno e conoscenza in un'opera.

La questione culturale, poi, che si gioca nell'alternanza scuola/lavoro- ha ricordato l'Assessore Russo- è un momento di educazione, un metodo di apprendimento che ha unaforma diversa, ma che è in continuità con la stessa didattica. Qui s'impara la puntualità e cosa voglia dire avere una scadenza o avere un capo.

Una condizione sociale di non poco conto per capire il mondo del lavoro, il sistema in cui si opera attraverso progetti con strumenti. Un'occasione per tanti studenti con la possibilità di scoprire,pure, cose che non sapevano della loro terra e di appassionarsi.

Non è solo questione d'imparare il mestiere, ma anche di vedere cosa vuol dire e significa "lavoro".

Nell'alternanza ben fattaci si impatta con la realtà, con adulti che costruiscono, che si adoperano, lavorano e che li accompagnano, mentre i più giovani, contestualmente, si accorgono- questa la portata dell'esperienza possibile- di quel futuro cheinizia a cambiare,da come potrebbe essere,avendoci a che fare subito.