Cosenza
 

V Centenario della Canonizzazione di San Francesco di Paola: gli eventi in programma

"In occasione del V centenario della Canonizzazione di San Francesco di Paola, avvenuta il Primo Maggio del 1519, l'intera Comunità si appresta a intraprendere un cammino di riflessione che contempli l'immagine spirituale del nostro Santo. Un momento di grazia che vivremo come un prezioso dono per valorizzare quegli aspetti venerabili di santità piena e ardore di spirito di San Francesco e farli modelli di vita pregna nel nome della Charitas Minima. Apriamo questo evento il 27 Marzo c.a., data della nascita del Santo, per proseguire il nostro cammino lungo le altre tappe che hanno sancito la testimonianza devozionale dei fedeli nel corso di tanti secoli e che riecheggiano all'interno della bolla Excelsus Dominus con la quale Papa Leone X ha elevato agli onori degli altari il glorioso Santo Padre Francesco di Paola: «Ultimamente, nei nostri giorni, volle quel celeste Agricoltore, secondo abitudine, visitare la sua vigna mandando un uomo forte a coltivarla nella persona del glorioso Confessore, il Beato Francesco di Paola, degno di essere annoverato fra il numero dei beati, il quale, come i grandi atleti di Cristo, con il suo esempio e i suoi meriti, aiutato dalla grazia, abbellì in molti modi la Santa Chiesa, illuminando con il fulgore della sua lampada le tenebre dei tempi attuali [...] e lasciò la celebre memoria di sé, e come fulgida stella risplende nel firmamento della Chiesa»".

"Pertanto, comunichiamo con letizia il nostro programma:
- 27 Marzo 2019, giorno della nascita del Santo (1416), con inizio alle ore 10.30, presso il Monastero delle Monache Minime Gesù-Maria di Paola, si terrà un momento di preghiera e testimonianza all'indomani del Sinodo dei giovani dal tema "Il dono della santità minima oggi". Nel pomeriggio, a partire dalle ore 16.00, presso la Basilica Antica, sarà possibile venerare la Reliquia del "Cranio" di San Francesco che verrà esposta ai fedeli in occasione del V Centenario ; a seguire, alle ore 16.45 inizio della processione verso la Chiesa Nuova in cuisarà celebrata la solenne Eucaristia presieduta dal Rev.mo Padre Generale P. Gregorio Colatorti, che procederà ad aprire ufficialmente i festeggiamenti del V centenario della Canonizzazione. La Santa Messa sarà animata dal coro di voci bianche del Santuario "Minimorum Cantica".
- 2 Aprile 2019, giorno del pio transito del Santo (1507), si terranno le Sante Messe a partire dalle ore 7.30 del mattino. Alle ore 11.00 si terrà la solenne Concelebrazione Eucaristicapresieduta da S. Ecc. Mons. Francesco Milito, Vescovo della Diocesi Oppido-Palmi. La Celebrazione sarà animata dallaCorale del Santuario. Al termine: Processione verso la Cappella del Santo e Atto di Affidamento al Santo Patrono. Nel pomeriggio, alle ore 17.00: Solenne Canto dei Vespri e lettura del Racconto del Pio Transito di San Francesco di Paola presieduto da S. Ecc. Mons. Giuseppe Fiorini Morosini, Arcivescovo Metropolita di Reggio-Bova. Animerà la celebrazione la corale "S. Stefano Protomartire" di Tortora (Cs). Al termine si terrà la benedizione della nuova statua raffigurante S. Francesco di Paola che verrà poi esposta nella Cappella dell'Ospedale di Paola. In entrambe le ricorrenze del 27 Marzo e del 2 Aprile saràpossibile lucrare l'Indulgenza Plenaria concessa in occasione del V Centenario della Canonizzazione dal S. Padre, alle solite condizioni". E' quanto si legge in una nota stampa dei padri minimi per le celebrazioni del V Centenario della Canonizzazione di San Francesco di Paola.