Cosenza
 

25 anni di Ecoross, svolti festeggiamenti: registrate 800 presenze

Una straordinaria partecipazione di massa che testimonia e conferma il successo imprenditoriale e umano di Ecoross, azienda leader nel settore dei Sistemi integrati per l'ambiente che quest'anno festeggia i primi 25 anni di attività. Circa 800 persone hanno preso parte all'evento, tenutosi nei giorni scorsi presso la sede di contrada Sant'Irene, che ha sapientemente racchiuso tutto lo spirito dell'azienda e la mission portata avanti sin dagli esordi. Cura per i dettagli, amore per l'ambiente, attenzione alle relazioni umane, valorizzazione del territorio, arte, musica, solidarietà e impegno nel sociale.

Tra i momenti salienti la donazione del "Doblò senza barriere" al Comune di Corigliano Rossano, da impiegare a servizio delle persone con ridotta capacità motoria. Un "regalo etico" alla nuova città che l'intera comunità di Ecoross ha voluto far coincidere con la propria festa di compleanno, in linea con quella responsabilità sociale d'impresa che negli anni è diventata tra i principi fondanti. Rapporto di donazione reciproca con il territorio in cui si opera e attenzione verso gli altri, come ben sintetizzato nell'intervento di Flavia Pulignano che, insieme a Sara ed Emma Pulignano, ha consegnato l'attestato di donazione del Doblò al Commissario Prefettizio Domenico Bagnato, il quale ha pubblicamente ringraziato Ecoross elogiandone l'impegno sociale e la professionalità.

Le tappe, i successi imprenditoriali, la storia familiare e le nuove sfide sono stati i temi al centro dell'intervento dell'Amministratore unico Walter Pulignano, che ha ripercorso i primi passi dell'attività nata dall'intuizione dell'attuale Procuratore di Ecoross Eugenio Pulignano. Dagli esordi negli anni '90 tante sono state le difficoltà affrontate, ma altrettanto numerosi i traguardi raggiunti e le evoluzioni dell'azienda, che oggi è leader nel settore ed eroga servizi su larga parte del territorio regionale ed extra regionale. Un risultato straordinario ottenuto grazie a doti quali l'efficienza, l'umiltà, lo spirito di sacrificio, la trasparenza e la determinazione unite all'impegno e alla dedizione di tutto il personale, al quale sono andati gli elogi e i ringraziamenti: un ottimo lavoro di squadra, un'unica grande famiglia. E proprio il personale, anima vera della comunità di Ecoross, è stato il protagonista dell'evento.

Confermando quella "attenzione alle persone" che ha sempre caratterizzato l'azienda, nel corso della serata sono stati premiati alcuni dipendenti distintisi per professionalità e per standard qualitativi. I riconoscimenti sono andati a: Pasquale Potentino (primo lavoratore assunto da Ecoross), Giovanni Placonà, Lilli Sicignano, Antonio Zito, Giuseppe Parise, Giovanni Zuccaro, Anita Patrizio, Simone Turco.

Presentata da Francesca Ramunno, la serata ha inoltre offerto momenti di spettacolo con la musica della Piper live band, la comicità degli Aforismi – Le barzellette, il cabaret di Tonino Pironaci, lo show del Mago Giandomenico Morello e gli sketch della Compagnia teatrale Valente. L'organizzazione ha pensato anche al divertimento per i più piccini con Magno Animazione e lo spettacolo di burattini a cura dell'Associazione "Il Sasso nello Stagno". Un'atmosfera accogliente e familiare, con l'angolo pop corn, zucchero filato e marshmallow a cura di Carmine Spataro, gli scoratelli della Mitica signora Carmela, la torta della cake designer Carmen Napolitano.

Ad impreziosire il tutto l'installazione artistica "Abbiamo occhi solo per voi", nata da un'idea di Flavia Pulignano. Si tratta, nello specifico, di sfere di plastica utilizzate per l'illuminazione pubblica e smaltite dal Comune di Scalea lo scorso febbraio, dipinte a mano da Riccarda Stabile e Cinzia Traino.

Garbo, gusto, stile e animo sociale per una festa di tutti e per tutti che, rispecchiando l'intero percorso di Ecoross, conferma l'azienda quale esempio positivo di imprenditoria "responsabile".

L'organizzazione ringrazia tutti coloro i quali hanno contribuito, con cura e professionalità, alla buona riuscita dell'evento, tra cui: la coordinatrice Mariella Caricato, il direttore artistico Fabio Zumpano, i fratelli Massimiliano e Salvatore Candia (responsabili food and beverage), Fabio Renzo e Gabriele Tolisano (grafica foto e video), Gabriele Srl (service audio e luci), I&C (comunicazione), Mariassunta Vanità (makeup), Gentlemen Boutique (abbigliamento), Piero Graziano, Pietro Cortina, Salvatore Graziano e Coop Econatura (allestimento).