Cosenza
 

Sanità, Sapia (M5S) all’Asp di Cosenza: “Garantire sostegno al piccolo Antonio Maria”

«L'Asp di Cosenza intervenga al più presto a sostegno del piccolo Antonio Maria, che per le proprie condizioni di salute necessita di un letto con ausili speciali. La tutela della salute non può essere soggetta a ritardi e restrizioni». Lo afferma il deputato M5s Francesco Sapia, della commissione Sanità, che – si legge in una sua nota – «ha raccolto l'appello commovente al sostegno del bambino, diffuso in rete dalla madre del minore, Rosita Terranova, la quale, disperata, ha insieme avviato un'apposita raccolta di fondi, lamentando un lungo silenzio da parte dell'Asp di Cosenza». Il deputato 5stelle ha dunque scritto a Pietro Filippo, responsabile dell'ufficio Tutela disabili dell'Asp cosentina, e al Garante regionale per l'Infanzia, Antonio Marziale. Al primo ha chiesto «quali iniziative intenda assumere per risolvere la situazione esposta nella lettera aperta della signora Terranova». Al secondo, invece, Sapia ha chiesto «di volersi nel merito attivare quale Garante regionale per l'Infanzia». «Sono certo – ha concluso il parlamentare nella propria missiva – che si possa aiutare questa madre in difficoltà e soprattutto suo figlio, garantendogli quanto previsto dalla Costituzione e dalla legge».