Cosenza
 

Frascineto (Cs), Sindaco sigla accordi bilaterali con località del Kosovo

Procede con grande entusiasmo e grandi prospettiva di collaborazione la visita istituzionale del comune di Frascineto in terra kosovara. La delegazione guidata dal Sindaco, Angelo Catapano, dal vice sindaco, Antonio Gaetani, e dal consigliere comunale Andrea Zaccaro, ha fatto visita oggi alla città di Lipjan che unitamente a al comune di Fushe Kossovo rappresentano le mete di questa spedizione internazionale che la realtà arbereshe sta portando avanti con il comune di Civita. Domani, giorno dell'indipendenza del Kosovo, è prevista la firma dell'accordo di cooperazione che ha già messo sul piatto la possibilità di uno scambio economico-culturale tra i due paesi e la Calabria, per il rilancio della identità territoriale, delle buone pratiche di sviluppo locale, e la promozione dei punti di forza delle realtà coinvolte.

«Vogliamo da qui inaugurare una nuova stagione di valorizzazione della nostra realtà, con le potenzialità che ha saputo consolidare ed esprimere nel tempo, come tratti di marketing territoriale che possono essere la nostra forza promozionale su larga scala». Il Memorandum d'Intesa sulla cooperazione comunale internazionale che si firmerà domani nella sede del Ministero dell'Amministrazione del governo locale, dove le due delegazioni dei comuni calabresi saranno accolte dal segretario generale del Ministero, Rozafa Ukimeraj, sarà il punto di partenza di una nuova formula di promozione territoriale. I tratti salienti saranno la reciprocità e beneficio reciproco, tese allo «sviluppo e la promozione della cooperazione per la realizzazione di attività culturali e ricreative comuni, per lo scambio delle esperienze delle istituzioni scolastiche e delle associazioni culturali e artistiche, per lo scambio delle esperienze nel campo dell'arte, della cultura e delle altre attività educative e dello sviluppo locale».