Cosenza
 

Casali del Manco: ecco la riorganizzazione amministrativa

L'Assessore al personale Carmelo Rota mette mani alle 8 posizioni organizzative dedotte in fase di commissariamento dal Vice prefetto Maria Vercillo.

Dopo una lunga e concentrata osservazione e soprattutto essendo il comune di Casali del Manco dislocato ad oggi in due sedi di località diverse, al fine di affidare le giuste mansioni ai dirigenti sulla base delle loro capacità e di rendere più semplice la logistica per i cittadini concentrando i servizi di base su di un'unica struttura, si comunica come si stia già lavorando per individuare una nuova sede su un'unica località del Comune.

Questa nuova riorganizzazione dell'ente è anticamera di un accorpamento di alcuni settori necessario al fine di liberare risorse finanziarie che saranno destinate all'aumento delle ore contrattuali dei dipendenti dell'ente.

Al momento, infatti, vi sono dipendenti assunti a 12 ore settimanali i quali l'assessore non ritiene produttivi ed idonei alle necessità ed alla grandezza dell'ente.

Contestualmente vi sono molti altri dipendenti che sono costretti a coprire le carenze di personale caricandosi più lavoro di quello che dovrebbero per il bene delle attività produttive e per fornire comunque un servizio ai cittadini.

Già dalla settimana prossima, come da decisione amministrativa, andrà in vigore la nuova riorganizzazione.