Cosenza
 

Cassano (Cs), rifiuti: parte il servizio di raccolta differenziata

La Commissione Straordinaria, informa che a partire da lunedì 25 febbraio prossimo, su tutto il territorio comunale, a cura della Progitec – Servizi Ambientali s.r.l., verrà avviato il servizio di raccolta dei rifiuti urbani col sistema "porta a porta", per cui, di pari data, tutti i cassonetti attualmente posizionati sulle strade comunali verranno rimossi. Al fine di offrire una corretta informazione sulle nuove modalità di raccolta dei rifiuti il 24 gennaio prossimo, alle ore 16,30, presso il Teatro Comunale di corso Garibaldi, si terrà un incontro pubblico, al quale sono invitati a partecipare, tra gli altri, personalità esperte nel settore, associazioni, dirigenti scolastici operanti sul territorio, per avviare una campagna di sensibilizzazione al progetto. Subito dopo la presentazione del progetto, i cittadini potranno ritirare in quattro punti di distribuzione, individuati nel Capoluogo, presso il Palazzo di Città, a Lauropoli, presso la Delegazione Municipale, per Doria e Prainette, per Sibari, Spadelle, Bruscata Piccola, presso la Delegazione Municipale, dalla ore 8:30 alle ore 13:30, il calendario e il relativo kit per la raccolta differenziata. Per ritirare il Kit è necessario portare il codice fiscale oppure la carta d'identità digitale dell'utente intestatario della bolletta Tari. Chiaramente, l'avvio del nuovo servizio, comporterà una riorganizzazione delle abitudini quotidiane dei cittadini, per cui si rende necessaria la collaborazione di tutti gli utenti, chiamati a rispettare gli orari e i giorni di esposizione dei sacchetti o dei contenitori dei rifiuti prodotti, al fine di consentire una corretta raccolta.

La Commissione Straordinaria e l'impresa affidataria del servizio, confidano pertanto nella collaborazione e nel doveroso rispetto del senso civico da parte dell'intera cittadinanza al fine di far funzionare al meglio il servizio, facendo in tal modo progredire la comunità anche nel fondamentale ambito del rispetto e dell'ambiente. Il Comune di Cassano all'Ionio, ha riferito l'amministrazione straordinaria dell'ente locale, ha scelto il "Porta a Porta", perché è un servizio che responsabilizza tutti nella gestione dei propri rifiuti, facendoli diventare "risorse" preziose, e induce ad una corretta separazione dei materiali, migliorando, di conseguenza, anche il decoro urbano della cittadina.