Cosenza
 

Crosia: il 23 agosto cooking show con la Coldiretti

Le eccellenze a Km0 della Valle del Trionto. Conoscere per consumare consapevolmente i prodotti del territorio – Sarà questo il tema del coking-show di Campagna Amica – Coldiretti, il primo promosso nel territorio ionico calabrese dopo l'istituzioni della nuova figura dell'agrichef che si terrà il prossimo Giovedì 23 Agosto 2018, a partire dalle ore 21, sulla Promenade del lungomare Centofontane di Mirto Crosia (area minigolf). L'evento voluto e promosso dall'Amministrazione comunale – Assessorato alle Attività produttive rappresenta una tappa cardine del percorso di promozione territoriale avviato dal Governo a guida Antonio Russo nel 2015 con l'esperienza di protagonismo alla Expo di Milano.

A presentare il ricco programma della serata è l'assessore al ramo, Simona Stasi.

Anche quest'anno – commenta l'Assessore – il cartellone socio-culturale Crosia d'Estate, nell'ambito della promozione territoriale, dedica spazio alle attività produttive valorizzandone unicità e tipicità e dando sempre massimo risalto al contesto della Valle del Trionto. Attraverso una proficua collaborazione con Coldiretti e con l'associazione Campagna Amica – precisa - abbiamo voluto privilegiare la leva del gusto, proponendo e ospitando nel nostro contesto cittadino il primo cooking-show degli agrichef calabresi, con l'obiettivo di promuovere i prodotti agroalimentari del comprensorio traentino, dall'olio extravergine di oliva della cultivar "Dolce di Rossano" per finire al prelibato latte di capra e alle ricercatissime lumache. Saranno questi i prodotti base dello spettacolo culinario e delle ricette che proporranno gli chef di Coldiretti e che saranno illustrati con il supporto tecnico di produttori, agronomi, nutrizionisti e medici. Ovviamente – precisa Simona Stasi – non mancheranno le degustazioni e la promenade del nostro lungomare si trasformerà in una grande cucina dove poter degustare prodotti del territorio. L'obiettivo di questa serata – chiosa l'Assessore – è chiaramente quello di incentivare i cittadini e anche gli stessi ristoratori locali a privilegiare nei loro menù le produzioni del territorio; quelle, quindi – conclude Stasi - di cui si può facilmente risalire a origini e genuinità per contribuire ad un'alimentazione sana e a km0.

Un vero e proprio show culinario che sarà condotto dal giornalista Marco Lefosse con il supporto dell'agriassaggiatore Gregorio Castagnaro. Ai fornelli ad esaltare i gusti della Valle del Trionto ci sarà la brigata degli agrichef Calabria, guidata da Antonino Fonsi. Ogni prodotto ed elemento che finirà nei tegami e nelle pignatte dei cuochi sarà illustrato dal puntuale intervento dei produttori che ne illustreranno coltivazione e provenienza, dell'agronomo Gino Vulcano, della nutrizionista Bina Palopoli e della pediatra Vittoria Paletta che, invece, di volta in volta, informeranno sulle proprietà salutari ed organolettiche delle pietanze. Ovviamente, determinante sarà il contributo di visitatori e partecipanti che attraverso la loro esperienza sensoriale del gusto diventeranno veicolatori e promotori delle eccezionali qualità della cucina tipica e a chilometro zero.