Cosenza
 

Festival Euromediterraneo di Altomonte: martedì 14 agosto spettacolo di Biagio Izzo

Una grande serata di musica. Non ci sono altre parole per poter definire il successo di pubblico accorso al concerto di Noemi che ha inaugurato gli spettacoli al Teatro Belluscio per la trentunesima edizione del Festival Euromediterraneo di Altomonte. La cantante romana ha entusiasmato un teatro che ha sfoggiato il pubblico delle grandi occasioni che l'ha ascoltata per due ore mentre eseguiva le canzoni del suo ultimo album "La Luna" che è anche il nome al tour che ha fatto tappa ad Altomonte. Nel concerto non è mancato un sentito omaggio a Lucio Dalla e la cover del brano "Altrove" di Morgan, fra i suoi sostenitori più accaniti già dai tempi di X Factor. Poi spazio ai grandi successi della sua carriera cantati a squarciagola dal pubblico, su tutti "Vuoto a perdere" e "Sono solo parole".
Noemi si è detta subito innamorata di Altomonte, che ha visitato prima del soundchek con la sorella e manager Arianna, e ha subito accolto l'invito del direttore artistico del Festival Euromediterraneo di Altomonte Antonio Blandi a tornare il prossimo anno con un progetto ad hoc per la trentaduesima edizione. Prima del concerto, oltre ai saluti di Blandi a pubblico e cantante, ci sono stati quelli del commissario prefettizio al Comune di Altomonte, il viceprefetto Eufemia Tarsia, che si è unita ai ringraziamenti e ha ribadito quanto abbia voluto, pur essendoci la gestione commissariale, fare in modo che il Festival non si fermasse e che, anzi, creasse un cartellone di altissimo livello anche per il 2018 con il tema "Paesaggi culturali".

Martedì 24 agosto "Autovelox" di Biagio Izzo
Il Festival Euromediterraneo va avanti martedì 14 agosto con il gradito ritorno di Biagio Izzo che si esibirà alle 21.30 al Teatro Belluscio in "Autovelox" accompagnato da Francesco Procopio e Marco Porfito. Un gradito ritorno, quello di Biagio Izzo, da sempre amato dal pubblico del Festival Euromediterraneo di Altomonte in un sentimento decisamente ricambiato. All'inizio della sua carriera formava un duo comico con un altro cabarettista, Ciro Maggio, la coppia si chiamava Bibì & Cocò. Il duo era famoso nell'ambiente partenopeo grazie alle comparsate sulle emittenti televisive locali, e per la produzione di musicassette con brani comico-demenziali. Questa popolarità li portava ad essere chiamati ad esibirsi molto spesso durante le cerimonie nuziali di molte coppie napoletane, spesso presenziando in più cerimonie durante la stessa giornata. Biagio ha poi raggiunto il successo con TeleGaribaldi, sull'emittente regionale campana Canale 9, e successivamente con Pirati e Pirati Show, su TeleNapoli34, ma si era già fatto conoscere a livello nazionale con il programma Macao, condotto da Alba Parietti. In quel periodo dopo l'esperienza di Telegaribaldi, aprì il "cabaret Portalba" (ex Teatro Bellini). Nei primi anni 2000 è stato anche presente nei film di Natale con Boldi e De Sica Body Guards – Guardie del corpo (2000), Merry Christmas (2001), Natale sul Nilo (2002), Natale in India (2003), e ha partecipato spesso a Buona Domenica.

Da lì in poi, vi è l'ascesa cinematografica e televisiva di Izzo. Infatti, le sue presenze su grande schermo si sono intensificate sempre più. Nel 2004, ha partecipato al film In questo mondo di ladri, insieme a Carlo Buccirosso e Ricky Tognazzi, sotto la regia di Carlo Vanzina. Nel 2005 è comparso nel film Cose da pazzi insieme a Vincenzo Salemme e Maurizio Casagrande, sotto la regia dello stesso Salemme. Nel 2007 ha ottenuto la sua prima conduzione a livello nazionale, essendo al comando del programma Stasera mi butto, insieme a Caterina Balivo (con cui ha condotto l'anno successivo Miss Italia nel mondo).
Nel 2008 ha fatto parte del cast del programma Volami nel cuore, ed è tornato a lavorare con Boldi nei film Matrimonio alle Bahamas (2007) e La fidanzata di papà (2008). Ha iniziato anche una carriera teatrale, sempre di carattere comico, in cui lo si vede sotto la regia di Claudio Insegno e Pino Insegno in Tutto per Eva, solo per Eva, C'è un uomo nudo in casa, Due comici in Paradiso, Il re di New York, Una pillola per piacere, Un tè per tre, Guardami guardami e Tutti con me, Esse o esse, Come un Cenerentolo, tutte opere scritte da Bruno Tabacchini e Biagio Izzo. Nel 2010 è nel cast fisso del programma di Rai 2 Il più grande (italiano di tutti i tempi), condotto da Francesco Facchinetti. Nel 2012 affianca Paola Perego nel programma di Rai 1 Attenti a quei due – La sfida. Nel 2012 affianca Maurizio Casagrande e Pino Insegno nel film Una donna per la vita, e inoltre affianca Massimo Boldi e Maurizio Mattioli nel film tv Natale a 4 zampe.

Una Notte bianca di successo
Prima del concerto di Noemi, venerdì 10 agosto, il centro storico di Altomonte è stato letteralmente invaso da funamboli, artisti di strada, band che hanno suonato musica anni Sessanta, Settanta, Ottanta e Novanta, degustazioni, suoni e colori con la Notte bianca. Una grande partecipazione ha accompagnato l'evento che ha permesso a tanti turisti, inoltre, di conoscere le bellezze artistiche di uno dei borghi più belli d'Italia

Annullato lo spettacolo di Ettore Bassi
Per impegni televisivi è stato, purtroppo, annullato lo spettacolo "Pseudolo" con Ettore Bassi, previsto per venerdì 17 agosto. Nell'esprimere dispiacere per l'annullamento dello spettacolo, il direttore artistico Antonio Blandi e il commissario prefettizio Eufemia Tarsia hanno voluto comunque ringraziare Ettore Bassi, augurargli un grande successo per i suoi prossimi impegni tv e lo invitano nuovamente ad Altomonte.