Cosenza
 

Camera di Commercio Cosenza, il 23 luglio la presentazione della Scuola e del corso di formazione per i gestori delle crisi da sovraindebitamento

Si terrà Lunedì 23 luglio 2018 alle 15, nella sala Petraglia dell'ente camerale di Cosenza, la presentazione della Scuola e del corso di formazione per i gestori delle crisi da sovraindebitamento. I saluti introduttivi saranno di Klaus Algieri, presidente della Camera di Commercio di Cosenza. Il corso, organizzato in convenzione con l'Università della Calabria, sarà inaugurato con una lezione di Fabrizio Criscuolo, professore ordinario di Diritto Civile all'Unical e responsabile scientifico dell'Ente di formazione camerale. I partecipanti, selezionati attraverso apposito bando, sono 19: 14 ammessi al corso di 40 ore riservato ai professionisti iscritti ad uno dei tre ordini previsti dalla legge (Avvocati, Dottori Commercialisti, Notai). Sono 5 gli ammessi al corso di 200 ore per laureati. E' uno dei primi corsi di formazione organizzati dalle Camere di Commercio in tutta Italia e rappresenta un punto di riferimento per analoghe esperienze, nel rispetto del DM 202/14. La Camera di Commercio di Cosenza è iscritta al Registro ministeriale degli Organismi di composizione delle crisi da sovraindebitamento. L'istituto della composizione delle crisi da sovraindebitamento, in particolare, è stato introdotto con il governo Monti per offrire a tutti i soggetti non fallibili (consumatori, piccoli imprenditori) la possibilità di rientrare dalla loro condizione di sovraindebitamento attraverso un apposito accordo (o piano, in caso di consumatori) di rientro redatto da un professionista (gestore della crisi) e omologato dal tribunale competente.