Cosenza
 

Nasce l'associazione dei custodi giudiziari di Castrovillari (Cs)

Nasce l'Associazione dei Custodi e delegati alle vendite giudiziarie di Castrovillari (ACDV). Giovani avvocati e dottori commercialisti insieme per creare un fronte corporativo a tutela dei professionisti che operano nel grande contesto del circondario giudiziario della Sibaritide-Pollino. Confrontarsi e condividere esperienze così da fornire servizi esaustivi ed essere promulgatori di informazioni e notizie corrette in un ambito, quello della custodia giudiziaria, in costante aggiornamento.

Il sodalizio si è costituito formalmente nelle settimane scorse e avvierà la sua attività sociale il prossimo venerdì 6 luglio a Castrovillari con un appuntamento formativo sul tema "Custode Giudiziario e Professionista Delegato nell'espropriazione immobiliare".

L'ACDV di Castrovillari – fanno sapere i componenti del direttivo - non ha alcuna finalità di lucro ed è aperta all'adesione di tutti coloro i quali, professionisti del settore, rivestono incarichi di Custodi e di Delegati alle vendite nell'ambito delle procedure esecutive individuali e concorsuali. Questo, allo scopo di creare sinergie tra gli associati nello svolgimento delle rispettive attività e favorire, così, la crescita professionale attraverso la ricerca, la sperimentazione ed il reciproco supporto informativo. Inoltre, l'Associazione – aggiungono - si propone di organizzare iniziative formative al fine di promuovere il costante e necessario aggiornamento professionale, auspicando - in futuro - un supporto da parte degli Ordini Professionali e da parte degli Uffici Giudiziari.

A presiedere l'associazione è l'Avv. Luigi De Gaetano, coadiuvato dal vice presidente Avv. Valeria Pugliese, dal segretario Avv. Luigi Rago, dal tesoriere Dott. Antonio Oriolo e dal Revisore dei conti la Dott.ssa Achiropita Arcidiacone. Altri componenti del direttivo sono gli avvocati Anna Maria Turano, Luigina Maria Caruso, Francesca De Simone, Angelina Stella e i dottori commercialisti Emiliano Capano, Alfredo Romanello, Vincenzo Anania, Rosangela Palopoli, Achiropita Arcidiacone, Patrizia Stella, Giorgio Filici, Antonio Oriolo e Vittorio Cerbini.

Tutti professionisti – fanno sapere ancora dal direttivo di ACDV Castrovillari - stimolati dalle diverse problematiche, sia di ordine giuridico che umano, sottese all'attività di Custode e Delegato, che hanno deciso di associarsi al fine di condividere e confrontare le proprie esperienze professionali e cercando così di svolgere al meglio i delicati compiti agli stessi affidati.

Il primo importante appuntamento promosso dall'Associazione, dicevamo, sarà il prossimo Venerdì 6 luglio a Castrovillari, promosso in collaborazione con l'IPSOA. Un corso formativo sulla tematica relativa al "Custode Giudiziario e Professionista Delegato nell'espropriazione immobiliare" che vedrà la partecipazione del presidente dell'Ordine degli avvocati, Roberto Laghi, dei Giudici dell'Esecuzione del Tribunale di Castrovillari, Elvezia Antonella Cordasco e Alessandro Paone oltre che di Raffaele Rossi, Magistrato addetto all'Ufficio Massimario della Corte di Cassazione. Le iscrizioni ad ACDV Castrovillari saranno aperte agli aspiranti partecipanti, previa presentazione di apposita istanza, il cui modulo verrà distribuito proprio in occasione dell'evento formativo a fronte di una quota di partecipazione annuale di 50 Euro.